Grandi eventi durante l’estate

L’estate è da sempre il tempo di vacanze e di divertimento, quindi è sempre una buona idea trovare dei festival ai quali prendere parte per godersi ambienti e atmosfere uniche.

Il mese di luglio 2017 ospita un evento davvero particolare dedicato a coloro che apprezzano la cultura, l’arte e la musica celtica.

Nelle date che vanno dal 6 al 9 luglio 2017, è possibile immergersi completamente in un ambiente naturale dove partecipare a spettacoli di teatro e danza, concerti, laboratori, conferenze e mostre, escursioni e perfino interessanti passeggiate a cavallo tra alcune delle località turistiche più prestigiose delle Alpi: Courmayeur, Pré-Saint-Didier e lungo le pendici del Monte Bianco. Non mancheranno artisti internazionali di grande spicco come gli Event Horizon. Mentre tra gli artisti italiani è segnalata la presenza del celebre Vincenzo Zitello.

Lo CHAMOISic

Per coloro che desiderano recarsi in Val d’Aosta, tra l’8 e il 23 luglio è possibile partecipare al festival CHAMOISic, diretto da Giorgio Li Calzi. Sarà così possibile apprezzare musica elettronica e contemporanea all’interno di un’ambientazione naturale davvero straordinaria: Chamois, nella Valle del Cervino ad un’altitudine approssimativa di 1800 metri sul livello del mare.

La peculiarità di questo comune è il fatto di essere l’unico municipio italiano dove alle auto non è consentito circolare, è infatti possibile raggiungerlo solamente attraverso la funivia, oppure camminando o seguendo un percorso ciclabile.

Il festival è arrivato alla sua VIII edizione, e il suo successo è continuato ad aumentare nel corso del tempo, anche perché la possibilità di partecipare a concerti qualitativi gratuiti non è certo una caratteristica da sottovalutare. La promozione del festival è stata portata a termine dell’associazione “Insieme a Chamois”. Tra gli eventi più importanti che si svolgeranno durante il festival ci sarà anche un’esclusiva per l’Italia, l’esibizione dal vivo di Jon Balke Siwan.

Astiteatro per tutti gli appassionati di questo genere

La città di Asti ospita una rassegna davvero imperdibile che si svolgerà all’interno dei cortili di uno dei centri storici più caratteristici di questa regione. Il festival piemontese è arrivato alla sua 39ª edizione ed è completamente dedicato alle compagnie (under 35) selezionate attraverso il Premio Scintille.

L’evento si svolgerà tra il 16 giugno e il 2 luglio. La città di Asti apre le porte ai suoi visitatori e permetterà loro di incontrare alcuni dei principali rappresentanti italiani del settore teatrale.

Tra gli spettacoli davvero imperdibili troviamo il lavoro di Tindaro Granata, “Geppetto e Geppetto”, già vincitore del premio Ubu nell’annata 2016. Oltre a questo celebre spettacolo sono molte anche le prime a livello nazionale, come per esempio il lavoro di Francesco Fassone “Performance for Ropes, Cloth and Pulleys”, che trasporterà gli spettatori all’interno di un universo che si spinge oltre i limiti imposti dalla materia e dalla stessa forma.