gen 2

IL PROGRAMMA 2014-2015

Category: Eventi Naima

 SOMMARIO:

1- IL PROGRAMMA DEL NAIMA CLUB: Jazz-Blues-Rock(info al 335.314568

2- IL PROGRAMMA Di RICCIONE JAZZ FESTIVAL( 366.1512799)

3- LA CAROVANA DEL JAZZ A ISTANBUL(366.1512799)

A-PER LA SCUOLA DI BOOGIE WOOGIE ( Lunedì e Giovedì), info: 338.2919570

B-Per la Rassegna “ROCK’n’ TIME”, con le Tribute Band dei  DOORS, 27 febb.- JOE COCKER,13 marzo,-EMERSON LAKE &PALMER,27 marzo,-PINK FLOYD,3 aprile,-LED ZEPPELIN,17 aprile, chiamare solo: 328 2695543/3485801190

C-PER LA SERATA LATINA E DI SWING( Il Sabato), info: 393.5419000

*****************************************************************************************************

 

1- IL   PROGRAMMA DEL NAIMA CLUB

Si parte dunque il 14 novembre con CRISTIANO DE ANDRE’, ospite MAURIZIO SOLIERI,  chitarrista di Vasco Rossi.

il 28 i NEW TROLLS, guest MARTIN GRICE ( Delirium).

il 5 dicembre, doppio concerto, con  SERGIO CAPUTO e FRANCESCO BACCINI, 30 euro. 

il 12  ci sarà invece il JAMES TAYLOR QUARTET, grande acid jazz, 20 euro.

il 19  i mitici DIK DIK, guest Paky dei Nuovi Angeli, con cena e concerto, 30 euro, o solo concerto 18 euro.

  9 gennaio,   EUGENIO FINARDI , in apertura KORAKANE’ 20 euro.

 il 16  PAOLO FRESU, guest DANIELE DI BONAVENTURA, grande bandeonista, 25 euro.

 il 30 i  CAMALEONTI, con cena e concerto, 30 euro, o solo concerto, 18 euro.

Il 6 febbraio RAY GELATO e i Good Fellas, il grande Swing, 20 euro

  ATTENZIONE!!!! Il 17 febbraio, martedì di Carnevale, grande ritorno dei REBEL CATS. Ingresso 10 €- Scuole di ballo 7 € .

 

Il 6 marzo BOBBY SOLO. Concerto-cena 30 €. Solo concerto 18 €

il 20 marzo, VINCE VALLICELLI BLUES BAND E SARA PIOLANTI

*********************************************************************************************************

Il 10 aprile:

LA LUNGA NOTTE DEL ROCK

 Naimaclub, venerdì 10 aprile, ore 22.00. Ingresso 10 euro.

 La lunga notte del rock!!!!! Con ARANCIA MECCANICA home band..( una mini storia del rock, Dai Beatles ai Dire Strairs…)Ospiti (in ordine alfabetico) BEPPE LEONCINI (batt Steve Roger Band e altro…) BEPPE PIPPI (basso Ivan Graziani) GIGI PUZZO (basso I Corvi e altro..) ROBERTO MORSIANI (Batt Skiantos) Dulcis in fundo MARTINA MAMBELLI (voce) e altri che vi dirò man mano… Arancia Meccanica aprirà e chiuderà la serata, e assieme agli ospiti.durante la serata ci sarà :Special Led Zeppelin, Jimi Hendrix e Cream.

10922451_10153015703504870_1867149966022158612_n

********************************************************************************************************

Comunicazione urgente!!!!

i Concerti di Popa Chubby,17 aprile, di Tuck & Patti,8 maggio, e di Uri Caine,29 maggio, sono stati annullati in quanto il nostro partner di questa stagione 2014-2015, Willy David, non ha firmato i contratti con le agenzie degli artisti, senza fornirci una spiegazione. Siamo molto dispiaciuti e molto contrariati, come credo tutti voi…

Michele Minisci

 

**************************************************************************************

  RICCIONE  JAZZ FESTIVAL

 TEATRO DEL MARE- Viale don Minzoni 1, angolo Viale Ceccarini,RICCIONE, dopo il  n. 167.

  Venerdì 27 marzo 2015 – PETER BERNSTEIN QUARTET

( Peter Bernstein, chitarra-Sam Yahel, pianoforte-Omer Avital, contrabbasso, Gregory Hutchinson, batteria)

Peter-Bernstein-by-Jordi-Suol-1-300x199

 Sabato 28 marzo – DANNY GRISSET  QUARTET

( Danny Grisset, pianoforte- Piero Odorici, sax tenore- Darry Hall, contrabbasso- Adam Pache, batteria)

Grissett3

 Sabato  11 aprile- LEW TABACKIN QUINTET

(Lew Tabackin, sax tenore e flauto- Roberto Gatto, batteria, Alessandro Presti, tromba- Giuseppe Bassi, contrabbasso- Gasper Bertoncelj, batteria)

LEW TABACKIN

  In collaborazione con l’Associazione   Cult. CAMPUS

 INFO e PRENOTAZIONI: 320.0168171- 366.1512799-INIZIO: 0re 21.15.

 Mail: stagione@riccioneteatro.it  – naima@naimaclub.it 

****************************************************************************************************

LA CAROVANA DEL JAZZ A ISTANBUL

  11-20 luglio 2015

 Viaggio Trans-Balcanico di Turismo Culturale e Musicale

 Tappe: Tirana (Albania), Ohrid (Macedonia), Thessaloniki e Penisola Calcidica (Grecia), Istanbul (Turchia)

ISTANBUL

10 giorni: 11-20 luglio 2015. Prezzo: 999 €* 

Dopo la fantastica avventura della Nave del Blues in Albania nel 2011, una splendida Carovana culturale e musicale nella citta’ dei due mondi, Istanbul. Dalla Moschea Blu all’antica Costantinopoli per chiudere con il famoso Istanbul Jazz Festival. In piu’ la meravigliosa e bizantina Ohrid con il suo lago mozzafiato, la multiculturale Skopje, l’antica Thessaloniki e la vivace Tirana. Un viaggio da non perdere tra buona musica, cibi tradizionali, mare, lago, musei, il tutto nel segno di un viaggio comodo in pullman, per cogliere la vera essenza dei Balcani!

Giorno 1

Tirana

 11 luglio 2015: Ritrovo, Sala partenze internazionali, ore 8.00, Aeroporto G. Marconi, Bologna.  Partenza prevista ore 9.25, Aeroporto G. Marconi, Bologna.

Arrivo Aeroporto Madre Teresa, Tirana, ore 10.25

 E’ l’unico aeroporto internazionale dell’Albania. Costruito in epoca comunista e completamente ristrutturato nel 2005, ha ospitato nel 2014, 1.536.222 passeggeri e più di 20,000 voli.

 Check-in: Hotel

Accomodamento in albergo a 3 stelle della capitale,

 Pranzo del benvenuto

Pomeriggio:Visita guidata al Museo Nazionale Albanese

 Dall’antica Illyria, al Medioevo, dal Rinascimento albanese alla Seconda

Guerra Mondiale, dalla dittatura totalitaria fino ai giorni nostri…

 Tour Inter-religioso: Visita Moschea di Et’hem Bey

 Il tour inter-religioso vi farà vedere i diversi luoghi di culto di altrettanto religioni ufficiali dell’Albania. Un paese esemplare per la convivenza pacifica tra le religioni.

Si inizia con la Moschea di Et’hem Bey, simbolo della capitale, costruita dagli Ottomani nel XVII secolo…

 Vista panoramica di Tirana, dalla terrazzo naturale di 1000m di monte Dajt, via funivia Dajti Express

 La funivia, costruita nel 2007 è la prima e l’unica del suo genere in Albania. In 15 minuti si raggiunge il Parco Naturale protetto del Monte Dajt, posto ideale per foto suggestive…                                                       

 Cena presso ristorante a Tirana, ore 20.30

 Special Event: Concerto  JAZZ con musicisti italiani ed albanesi

 Giorno 2

Tirana-Ohrid

 Visita del Quartiere residenziale di Bllok e nella Tirana degli anni 30

 Il quartiere di Bllok prende il nome dall’omonima residenza della PolitBureau comunista. Oggi cuore commerciale di Tirana con i suoi. Lussuosi negozi, caffe’, pub e ristoranti..

 Partenza per Ohrid (3h circa)

 Pomeriggio: visita Lungo Lago di Ohrid

Cena col pesce famoso del Lago di Ohrid

 Giorno 3

Ohrid

 Giornata sulle acque limpide del lago di Ohrid

 Tour della citta’ –  Visita della Chiesa di Santa Sofia – Visita alla Chiesa di San Clemente – Pomeriggio Visita al Monastero di San Naum

Cena alla Alessandro Magno

 Giorno 4

Saint Naum – Thessaloniki

 Partenza per Saint Naum

 A soli 600 m dal confine con l’Albania, su un alto sperone di roccia sul lago,  si trova il monastero di San Naum. Costruito in origine all’inizio del X secolo dal monaco con lo stesso nome. Ancora oggi i macedoni credono che si possa sentire il battito del cuore del Santo appoggiando l’orecchio sulla sua bara di pietra all’interno della chiesa.

 Partenza per la Penisola Calcidica

 Durata viaggio: 3 ore e mezza – Check in albergo sul mare – Cena  in albergo

 Giorno 5 e 6

Penisola Calcidica

 2 Day off nelle acque cristalline del mar Egeo, dove….”vergine nacque Venere”…

 Giorno 7

Thessaloniki – Istanbul

 Visita al centro storico di Thessaloniki.

 Partenza per Istanbul – Durata viaggio: 6 ore circa, con fermate intermedie-

Check in albergo – Cena turca nell’occasione della più grande festività musulmana: Eid al Fiter (la fine del Ramadan)

 Giorno 8

Istanbul

 Cicek Pasaji

Il Cicek Pasaji è una galleria coperta che costituisce una destinazione assolutamente da non perdere per chi vuole scoprire la cucina turca e le specialità di Istanbul o sorseggiare un drink. La zona sarà anche perfetta per godersi l’autentica atmosfera turca e trascorrere la serata assistendo al viavai dei passanti.

Cumhuriyet Meyhanesi

Se avete voglia di conoscere una destinazione davvero unica dall’ambiente tradizionale, potrete recarvi al Cumhuriyet Meyhanesi, un antico bar e ristorante risalente a 110 anni fa. Al terzo piano potrete godervi uno spettacolo live di musica classica turca e al contempo provare un’ampia varietà di deliziosi piatti di frutti di mare e alcune bevande estremamente gustose.

Visita alla Moschea Blu,  visita Ippodromo (obelisco di Teodosio, colonna serpentina e colonna di Costantino).

Visita Stazione treni Sirkaci, dove c’e’ la locomotiva del famoso Oriente Express. Spettacolo Dervisci Rotanti offerto dall’Associazione Rumi Mevlevi Eminonu (dove partono tutti i traghetti e dove si puo’ mangiare il famoso panino con lo sgombro acquistabile in una pittoresca barca ormeggiata al molo), Ponte Galata (dove i locali pescano notte e giorno) e Torre Galata (a pagamento per entrare). Tutto tranquillamente a piedi. Cena nel locale Tarihi Sultanahmet Koftecisi Selim Usta, una trattoria con arredo antico (tavolini in marmo) e buonissimi piatti tipici;

Partecipazione Istanbul Jazz Festival

 Giorno 9

Istanbul

 Crociera sul Bosforo partendo alle ore 10:00 da Eminonu Molo Bogaz Iskelesi fino all’ultima fermata Anadolu Kavagi dove si puo’ visitare (all’andata tutto il percorso in salita) il Castello Ceneviz con una ottima vista panoramica. In questo paesino ci sono moltissimi ristorantini di pesce, e il traghetto riparte alle ore 15:30 circa per il rientro. Rientrati al molo visitiamo la Nuova Moschea, il Bazar delle Spezie e il Grande Bazar. Cena nel locale The Han Kebab House, un ristorantino arredato etnico con grill a vista dalla strada.

 Partecipazione alla serata finale dell’Istanbul Jazz Festival.

 Giorno 10

Istanbul

Colazione sul Bosforo. Ultime foto e souvenir.

Partenza per Bologna prevista per le ore 11,50

***********************************************************************

* Il Tour si realizza con un minimo di 20 persone

**La quota comprende: viaggio aereo andata e ritorno, assicurazione viaggio con Europassistance, sistemazione albergo a 3 stelle, mezza pensione( a cena) con una bevanda ai pasti, trasporti Albania-Macedonia-Grecia-Turchia in pullman a disposizione durante tutto il viaggio, visite guidate e entrate ai musei, accompagnatori locali durante tutto il viaggio.

 

La quota non comprende: pranzi, mance, ulteriori bevande ai pasti, tutto quello non esplicitamente previsto dal pacchetto.

 

Il tour si realizza con un numero minimo di 20 persone. La prenotazione è valida fino al 15 aprile 2015 e potrà essere fatta sull’indirizzo e-mail csrtours@live.it oppure alla casella messaggi di Facebook( pagina CsrTours). E’ previsto un incontro conoscitivo con gli organizzatori al 20 di  aprile 2015 (data da confermare). In tale occasione si deve versare, dietro regolare ricevuta, una caparra pari ad € 200,00, non rimborsabile, al fine di prenotare il viaggio aereo a/r. La restante quota va versata entro il 30 aprile 2015.

 

**************************************************************************************************

LA COPERTINA DEL PRIMO CD DI LISA MANARA

E’ ALESSIA CAPUTO la vincitrice del Concorso per la più bella copertina per il il primo Cd di LISA MANARA, la nuova voce emergente del Jazz e Blues italiano, promosso dal Naima club/Samarcanda tra gli allievi/allieve dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. La premiazione avverrà tra la fine di maggio e l’inizio di giugno in una nota location bolognese a cui seguirà un Work-Shop di Lisa e il suo Roots Quartet.

Il Cd ha come titolo: ” Tra la via Emilia e il Blues” e la giovane studentessa Alessia Caputo è riuscita a cogliere lo spirito e l’atmosfera che la Giuria voleva imprimere per questo primo lavoro della giovane cantante imolese. Sono 12 i brani inseriti in questo primo Cd, tra live e registrazioni in studio, e sono tutte cover notissime e suggestive, tra cui spiccano i tre brani incisi con due mostri sacri del jazz italiano, ovvero Renato Sellani e Franco Cerri.

Il Cd di Lisa Manara sarà pronto per la prossima primavera.

Ecco cosa ha scritto di lei Alceste Ayroldi, critico musicale e collaboratore di Musica Jazz:

 LISA MANARA, LA PICCOLA PANTERA NERA.

” Non è facile incontrare una voce che metta insieme grinta, intonazione e una vigorosa interpretazione, soprattutto se si ha vent’anni o poco più. Lisa Manara ci riesce con una disarmante facilità  attraversando come poche il bel canzoniere soul-blues, padroneggiando le dinamiche e sventagliando una sicurezza che di solito arride a chi ha già  alle spalle un

bel pò di anni di palco. Graffia come una pantera nera e svolazza nelle note alte con un glissato che le consente di passare dalle ottave più basse a quelle alte, senza alcun contraccolpo, mantenendo anche una pronuncia chiara e forbita. Chapeau, quindi alla nuova interprete della musica afroamericana targata Italia”.

Lisa jazz 3   Copertina Cd Lisa ******************************************************************************************************

ALTRE INIZIATIVE….

Inoltre…abbiamo in mente di organizzare anche altre iniziative collaterali: -         Concorso tra le Scuole Superiori della città sul tema: 33 anni di Jazz e Blues a Forlì. -         Proposta per il Comune e l’Associazione “Forlì nel Cuore” del progetto LE VIE DELLA MUSICA, con piccoli diffusori del suono, ogni 10 mt, che trasmetteranno i vari generi musicali, da mezzogiorno a mezzanotte, lungo le vie prescelte: Corso Garibaldi- LA VIA DEL BLUES;  via delle Torri- LA VIA DEL ROCK; via Giorgio Regnoli, LA VIA DELLA MUSICA ETNICA; corso Mazzini- LA VIA DEL JAZZ, dove potranno esibirsi, periodicamente,  varie band dei suddetti generi musicali, con cucina tipica riferita a vari generi musicali, proposta dai ristoranti e bar ubicati nei vari corsi. -          Pubblicazione della Seconda Edizione del libro “ LA NOTTE CHE SI BRUCIO’ IL JAZZ”, in pratica la Storia del Naima club, dalle origini, con le prefazioni di Renzo Arbore e Carlo Lucarelli e la postfazione di Vinicio Capossela, libro che sarà abbinato al CORRIERE DI ROMAGNA. -         Pubblicazione del Cd   “NAIMA N. 2”, ovvero una compilation con il famoso brano di John Coltrane ( Naima, appunto) riarrangiato da 13 musicisti jazz italiani emergenti, con uno speciale contributo-saluto di PAOLO FRESU,  Cd che sarà abbinato al RESTO DEL CARLINO. Queste due pubblicazioni verranno poi presentate in tutti i Festival più importanti di Jazz e Blues, che si terranno in Italia.

*************************************

 FOTO-LIBRO SUL NAIMA CLUB- by  DARIO  BONAZZA

Naima 2009:  http://it.blurb.com/books/3263729 Naima 2010:  http://it.blurb.com/books/2642008 Naima 2011:  http://it.blurb.com/books/2981776

 

2 comments